a
bondi
f1
f2
f3
gil

 

 

MORENO BONDI "LA QUADRIENNALE DI ROMA"

 

 

 

MORENO BONDI "INTERSEZIONI"

 INTERSEZIONI

In mostra presso la Galleria Triphe' dal 23 maggio 2016 al 23 settembre 2016

 

Le opere di Moreno Bondi coagulano le intersezioni della storia filtrate dalla contemporaneità  e dalla profonda conoscenza delle tecniche pittoriche; tecnica ed amore per il passato, comunque,non sovrastano la sua identità di artista e la sua forte autonomia di pensiero. Memorie e stratificazioni  trovano posto in iconografie dal respiro storico monumentale. In esse l’elemento scultoreo si innesta sulla tela evocando,si,il forte rapporto tra scultura e pittura tipico del 600 barocco,ma sottolineando,contemporaneamente,la modernità e la forza di penetrazione che riconducono inesorabilmente ai tagli di Fontana. 

 

John Ratner

E 'alla pittura dell'artista americano John Ratner che è dedicato questo testo, per sottolineare le attenzioni iconografiche, ad alta identificabilità, verso il mondo animale e vegetale. Monumentali scritte latine, in gran parte estrapolate dal De Rerum Natura di Lucrezio, ne accompagnano la proposta artistica che affronta la questione ambientale con scientificità e originalità, alla luce di un approccio fortemente ecoantropologico.

Autore: Maria Laura Perilli

 

>